La nuova causa di esclusione della punibilità in materia di vaccinazioni contro il Covid-19: una prima riflessione.

Il presente contributo è stato redatto dall'Avv. Alessandra Bocchi e dall'Avv. Margherita Melison a seguito del confronto intervenuto nel gruppo Penalisti di ASGE. In data 1 aprile 2021 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge n. 44 del 2021 che all’articolo 3 introduce una causa di esclusione della punibilità per i fatti di cui agli artt. 589 e 590 c.p. – trattasi degli articoli di legge che puniscono l’omicidio colposo e le lesioni personali colpose. In particolare, parrebbero andare esenti da pena le condotte di cui sopra verificatesi a causa della somministrazione di un vaccino per la prevenzione…
Leggi articolo

Proroghe emergenziali senza emergenza nel Paese della burocrazia ostacolante

Il nuovo D.L. n. 44/2021, le proroghe dei precedenti provvedimenti da emergenza covid-19 (ma adesso di fatto svincolate dall’emergenza) e la burocrazia Il primo di aprile il Governo ha emanato il provvedimento con il quale ha, tra l’altro, prorogato al 31 luglio la normativa emergenziale riguardante lo svolgimento delle udienze da remoto in generale, la proroga della sospensione della prescrizione del reato, i depositi telematici del penale sia tramite portale PST per gli atti specificamente previsti che tramite invio degli atti digitalmente firmati a mezzo pec, laddove previsto (impugnazioni eccetera). Il provvedimento è in vigore dal 1° aprile stesso. Più…
Leggi articolo